Guida agli acquisti Online – Prima parte

elettronica a basso costo

Il bello del XXI secolo è il fatto che grazie ad internet il mondo è più piccolo e connesso, anche se questo fenomeno nasconde comunque delle insidie.
Oggi non parleremo dei lati negativi di internet e della tecnologia, ma di qualcosa che ormai fa parte della vita di tutti i giorni, in particolare della vita di coloro che amano alimentare la loro passione per l’elettronica: Lo shopping online, in particolare di materiale elettronico, compreso componenti ed attrezzature.
In questo primo articolo troverai alcune mie impressioni e consigli per risparmiare sull’acquisto dei componenti elettronici per i vostri progetti.

Quante volte ti sei trovato a cercare una scheda di sviluppo o un componente particolare nei negozi della tua zona e una volta trovato quello di cui necessitavi ti viene proposto ad un prezzo esageratamente caro?
A me parecchie volte, e diverso tempo fa sono arrivato a pagare diversi euro per una manciata di componenti.

È proprio in questi momenti che viene in aiuto internet: in pochi click permette di visitare diversi negozi lontani centinaia di chilometri dalla propria posizione, dei quali la maggior parte ben forniti e con dei prezzi ragionevoli.
Nel tempo ho fatto acquisti in diversi store online e sono rimasto quasi sempre soddisfatto, ma non nominerò nessuno di questi siti E-commerce, ma soltanto alcuni fra i più noti.

Amazon

amazon logoUno dei siti E-commerce più utilizzati e visitati è Amazon, con un catalogo contenente migliaia di prodotti fra i quali è possibile scegliere, tutti suddivisi per categoria e fasce di prezzo, in modo da potere ottenere sempre il miglior rapporto tra qualità e prezzo.
Quindi si tratta di un ottimo riferimento con il quale mi sono sempre trovato bene, utile specialmente quando si è alla ricerca di un determinato componente o modulo per ultimare un progetto che ci aspetta sulla scrivania.

“Si, ma poi si deve pagare la spedizione”

Il bello di Amazon è che ha creato Amazon Prime.
Tramite Amazon Prime è possibile usufruire della spedizione gratuita Veloce, che permette di ricevere il proprio ordine entro il giorno dopo o massimo dopo due giorni.

magazzino amazon

http://www.cinquequotidiano.it/

Inizialmente avevo intenzione di usufruire soltanto del periodo gratuito di prova che veniva offerto, solo che dopo un mese dall’attivazione ho dimenticato di disdirlo e automaticamente è partito il pagamento dalla banca.
Da quel momento in poi ho deciso di approfittarne e me ne sono innamorato, e adesso quando devo acquistare qualcosa, dopo aver girato alcuni negozi della mia zona in ricerca del prezzo migliore, subito dopo (se non addirittura prima) apro l’applicazione Amazon shopping e quasi puntualmente piazzo l’ordine del prodotto che mi arriva poco dopo.
In questo modo ho risolto il problema di non trovare quello che mi serve per l’assemblaggio di un prototipo, o di dovere aspettare un mese prima che mi arrivi dalla Cina (ne parleremo la prossima settimana).

 

Già so quale sarà il mio prossimo acquisto su Amazon: il fantastico Raspberry Pi Zero.
Nonostante è disponibile soltanto in pochissimi store, è possibile trovare il kit completo sul sito ad un prezzo davvero basso, considerando che si tratta dell’ultima versione di Raspberry Pi dalle dimensioni piccolissime e dagli utilizzi infiniti.

 

Ebay

ebay logoAnche Ebay permette di trovare dei venditori seri e con dei prodotti con un ottimo rapporto qualità e prezzo, ma sinceramente parlando credo che si tratti di un sito Web che principalmente miri ad essere quello più utilizzato da tutti, specialmente da coloro che vogliono vendere un singolo oggetto.
Invece Amazon offre una esperienza utente differente, con un sistema e servizi diversi che sembrano quasi fatti su misura.

Per concludere questo paragrafo, a meno che non siate alla ricerca di un’occasione, vi consiglio di utilizzare Amazon.

Molto spesso è possibile trovare gli stessi prodotti che vengono venduti sia nei negozi fisici che nelle piattaforme di E-commerce sopra citate, ad almeno il 50% del prezzo in meno.
Il tutto naturalmente dalla Cina, spesso con lunghi tempi di attesa, ma per come vedremo la prossima settimana,  ne vale proprio la pena.

 

Questo articolo contiene pareri personali dell’autore.

Potrebbe interessarti anche...

Your email will not be published. Name and Email fields are required